Gennaio

Corre gennaio

Il tempo accelera il suo ritmo e vedo correre a grandi passi il primo mese di questo anno 2016, anno bisesto e spero non funesto, come recitava un antico detto popolare.Il clima invernale e le stagioni non ci sono più e la mancanza di pioggia danneggia fortemente tutte le colture, alberi e ortaggi in particolare. Il disastro ambientale e l’inquinamento del pianeta terra, nonostante i convegni dei potenti della terra, sono evidenti e preoccupanti. Le notizie trasmesse tal telegiornale provocano ansia e paure per la violenza dilagante, per la follia degli umani che vogliono uccidere, annientare la vita con i  mezzi più impensabili. Dove sono finiti i valori della famiglia, del lavoro, del rispetto per le fasce deboli? Si è perso il senso della vita come bene ricevuto, da spendere e da valorizzare in tutti i modi, si è perso il legame con Dio, creatore del mondo, della natura e dell’umano.Il cantico francescano Laudato si’ va riletto, meditato, cantato, riscoprendo la gioia di essere e di esserci, in questo mondo così mutato e così problematico. Trascorra gennaio serenamente per voi miei lettori e anche per me.

Nella Cusumano

Annunci

Pubblicato da

Nella Cusumano

Amo scrivere poesie e racconti, a parte le ricette antiche della cucina siciliana che amo in particolare perché sono sempre vissuta qui e nata per caso nel Friuli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...